Laboratorio di Teatro Interculturale

Un laboratorio incentrato sullo scambio inter- e transculturale, attraverso la condivisione di strumenti espressivi, teatrali e artistici sviluppati nel corso degli anni da Collettivo Hospites e la creazione di
canti e narrazioni ex novo. Connettendo l’intreccio di culture alla possibilità di un unico filone
drammaturgico, attraverso i linguaggi della parola, del canto, del ritmo e della danza.

antoniano
Bologna, 2018/19 | 2020/21 | 2021/22

Dal 2018 al 2022 Collettivo Hospites ha condotto il Laboratorio di Teatro Interculturale presso la sede dell’Antoniano di Bologna, coinvolgendo oltre ottanta partecipantə tra lə studentə dell’Alma Mater Studiorum – Università di Bologna, i cittadini del territorio bolognese e persone provenienti da tutto il mondo: Messico, Mali, Senegal, Turchia, Siria, Kazakistan, Bangladesh, Colombia.

Il lavoro intrapreso è confluito in restituzioni performative presentate in spazi e contesti diversi, tra cui la rassegna di eventi Spazi Migranti (Bologna), il festival Lumén – Nidi per scintille (Ravenna), la manifestazione culturale Incontro d’Autunno (Pontedera) a cura dell’Open Program del Workcenter of Jerzy Grotowski and Thomas Richards.

in collaborazione con Arte Migrante