Laboratorio di Teatro Interculturale

Dall’autunno 2018, abbiamo avviato una collaborazione con l’associazione Artemigrante Bologna, fondata da Tommaso Carturan nel 2012 “con l’intento di creare inclusione attraverso l’arte“. Artemigrante organizza serate e incontri settimanali, nei quali si inserisce il nostro Laboratorio di Teatro Interculturale.

Ogni martedì, proponiamo un incontro di teatro gratuito e aperto a tutti, senza limiti di età, provenienza e di esperienza teatrale. Il lavoro si sofferma sulla creazione e sull’elaborazione di materiali teatrali, con particolare attenzione all’ascolto e alle possibilità di condivisione all’interno del gruppo. Narrazioni, canti, ritmi, strumenti musicali, danze: un’occasione di scambio interculturale dove le peculiarità linguistiche e individuali si trasformano in risorse e nutrimento per la creazione drammaturgica.

Francia, Inghilterra, Messico, Mali, Senegal, Turchia, Siria, Kazakistan, Bangladesh, Colombia, Brasile… Sono solo alcune delle provenienze dei partecipanti che hanno seguito e frequentano il Laboratorio. E ci sono, naturalmente, giovani, studenti e adulti italiani originari di Bologna o da altre regioni.

Ad ogni partecipante vengono trasmessi materiali lavorati dal Collettivo Hospites e, al contempo, la possibilità di acquisire un’autonomia nella proposta di creazioni individuali, finalizzate a piccoli esiti aperti alla cittadinanza.

Il Laboratorio di Teatro Interculturale si tiene ogni venerdì, dalle 17:30 alle 18:30 presso l’Antoniano Onlus di Bologna, via Guinizzelli 3.